Acquaviva Picena

Caratterizzata dalla Rocca del XIV sec. ma abbondantemente rimaneggiata nel XV da Baccio Ponticelli, è una cittadina ancora prevalentemente mediovale, con case antiche, piccole stradine e torri.
Il borgo medievale di Acquaviva Picena allargata ancora di circa il 13 Conservati con cura fortezza secolo, che fu un tempo dimora dei baroni di Acquaviva. Se si passeggiata attraverso il cuscinetto strette strade di ciottoli, si possono trovare ovunque tesori storici e artistici. Le Chiese di Acquaviva, tra cui "San Rocco" (13 ° secolo), "San Nicolo" e "San Francesco", a volte sono semplicemente alcuni opulenta. Il campanile con la sua campana-detenuti si affaccia sulla Piazza San Nicolò, dove i mercati in estate. Il borgo ha mantenuto molte delle sue tradizioni culturali, tra cui il Palio del Duca Matrimonio ", una processione ad un banchetto che si svolge in costume medievale nel cuore del castello e prendere parte a tutto il villaggio. In questa regione affascinante e tipicamente italiano, la gente del posto ancora fare il loro pane, la loro stessa pasta, ceste e il loro vino, come hanno fatto per secoli.
Nella Rocca è allestita una mostra permanente di Armi Antiche.

Alloggi tipici nelle Marche

Casa per le vacanzeAppartamento per le vacanze Villa Agriturismo